San Mauro Mare, è morto lo storico calzolaio Aldo Bastoni

Morto lo storico calzolaio di San Mauro Mare. Aldo Bastoni, 95 anni, abitava a Sala di Cesenatico, ma ha lavorato con una piccola bottega vicino alla spiaggia di San Mauro Mare. È rimasto nella frazione rivierasca dal lontano 1950 fino alla fine di settembre del 2010, per ben 60 anni.

Aldo Bastoni ha iniziato a lavorare all’età di 9 anni dall’esperto calzolaio Guido, suo vicino di casa, con le mansioni di realizzare lo spago e di raddrizzare i chiodi. La specializzazione nel settore si è però formata lavorando per Zanni a Cesenatico dove, nella bottega di viale Roma, si contavano 8 operai con lavorazioni esclusive e su misura. «Nel 1950 e cogliendo il suggerimento di mio cognato – aveva raccontato Aldo – venni a San Mauro Mare per svolgere in proprio questo mestiere». La prima bottega era nella capanna di Guerrino Campana, in fondo a via Marina, tra i “canaponi”. Nel 1955 si spostò di pochi metri proseguendo l’attività nel cortile di Adolfo Del Vecchio: in estate all’ombra di alberi di pioppo e nel periodo invernale all’interno di una cucina che si rendeva libera dalla locazione estiva. L’ultimo trasloco nel 1962 lo portò nell’ultima bottega, nella strada che dalla fontana porta al mare. E fino all’ultimo giorno di lavoro, ormai 84enne, ha sempre raggiunto il luogo di lavoro a bordo della sua Vespa.

Durante la fiera di San Crispino del 2008 l’allora sindaco Miro Gori lo premiò insieme ad altri con una targa: un riconoscimento pubblico del tanto lavoro svolto come ciabattino storico.

A ricordarlo tutta la frazione di San Mauro Mare, colpita da sempre dalle sue capacità e dalla gentilezza di un uomo sempre con il sorriso. A piangerlo la moglie Anna, i figli Meris ed Emanuele, il genero Piero, i nipoti Silvia, Michele, Mey Ewyn, le pronipoti Angelica e Ginevra. I funerali si sono tenuti ieri pomeriggio a Sala di Cesenatico.

Commenti

  1. Grazie Aldo per tutte le storie, le chiacchiere, le ore passate insieme in tanti anni, in estate e in inverno, nella tua bottega!
    Gianfranco Manzelli

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui