San Mauro Mare: “ciao, ti ricordi di me?” Sfila 150 euro a un 70enne, ladro denunciato a piede libero

La polizia locale di San Mauro Pascoli ha scoperto l’autore di un furto e lo denuncia per furto aggravato. In marzo un settantenne residente a San Mauro Mare stava aspettando il bus di linea per andare a Bellaria, quando una utilitaria nera entra nel vicino parcheggio e un uomo di circa 40 anni alla guida lo chiama e gli fa cenno di avvicinarsi, presentandosi come un ex compagno di lavoro, meravigliato che non lo riconoscesse. Dopo un po’ gli dice che ha bisogno di soldi per fare benzina e il 70enne cava dalla tasca un malloppo di banconote, circa 150 euro in tutto, e gliene allunga 20, ma il 40enne, senza scendere dall’auto, gli strappa di mano tutta la somma e riparte a tutta velocità lasciando l’uomo derubato esterrefatto. Dopo una serie di accurate indagini, gli agemti di Polizia hanno iindividuato un campano con una serie di precedenti specifici, che si sposta un po’ in tutta Italia per commettere truffe. L’uomo è stato quindi denunciato a piede libero.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui