San Mauro, gara di solidarietà per 14enne rimasta orfana

San Mauro piange la scomparsa di Massimiliano Bertozzi, per tutti i sammauresi semplicemente Massi.

Se n’è andato martedì scorso all’età di 51 anni, colpito da una malattia che non gli ha lasciato scampo in pochissimo tempo. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Mauro.

L’improvvisa scomparsa di Massimiliano ha scosso dalle fondamenta il paese e ha dato vita a una immediata catena di solidarietà tra cittadini e amici. Bertozzi, che già poco tempo fa aveva perso la moglie, lascia infatti l’unica figlia di 14 anni, ora accudita dalla nonna Doriana e dalla zia Magda. E proprio la delicatezza di questa situazione ha visto mobilitarsi il paese.

Un primo segnale in questa direzione è arrivato dalla Sammaurese, squadra che milita nel campionato di serie D di calcio. La partita infrasettimanale di ieri contro la Correggese ha visto la società sportiva devolvere l’incasso della giornata e la squadra ha giocato con il lutto al braccio. La Sammaurese ha comunicato di aver raccolto con l’incasso e le donazioni effettuate allo stadio la somma di € 1.600 che sarà donata alla ragazzina. «Ringraziamo i tifosi, le persone che sono venute ad effettuale le donazioni e la Pubblica Assistenza di Savignano che ha deciso di rinunciare al rimborso per il servizio Ambulanza di oggi allo stadio e di donarlo.

Oltre a questo gesto si sono mobilitati anche gli amici che hanno deciso di organizzare tre punti di raccolta fondi a favore di Rebecca presso la cartolibreria Mazzotti, il Pub Uva Nera e il Bar Berardi a due passi dallo stadio.

Intervenuta anche la sindaca Luciana Garbuglia: «La nostra comunità è addolorata per la perdita di Massimiliano che lascia sole la figlia Rebecca e la nonna Doriana. Ci stringiamo accanto a loro con calore e affetto. Grazie alla società di pallavolo Rubicone in Volley, che accoglie la piccola Rebecca come atleta, che ha promosso una raccolta fondi a favore della famiglia. Possiamo essere di aiuto facendo una donazione con causale: in memoria di Massimiliano, iban IT45A0899568 0100000000 76682».

Commenti

  1. Mi dispiace molto per la ragazzina so’ cosa vuol dire perdere i genitori così presto troppo presto. Possano R.i.P.🙏🌹

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui