San Mauro, festa per il waterfront e da settembre secondo restyling

Waterfront: sono terminati i lavori del primo stralcio. L’importante intervento di riqualificazione del fronte mare del Comune di San Mauro Pascoli ha visto nei giorni scorsi il completamento di opere pubbliche per un costo di 1 milione e 540mila euro. Il secondo stralcio, per un altro milione e 300mila euro, inizierà il prossimo autunno per non interferire con la stagione balneare. Il primo intervento a carico di Hera è stata la riqualificazione del sistema idrico e di distribuzione del gas in alcune strade dell’area turistica sammaurese ha coinvolto piazza Cesare Battisti, via Caterina Vincenzi e via Pineta. Sono stati riqualificati circa 900 metri di rete e 45 allacci. Poi l’importante opera di riqualificazione con attenzione alla mobilità sostenibile e al verde, con progettazione e direzione lavori dello studio di architetti “LaPrimastanza”. L’intervento registra un’importante compartecipazione della Regione Emilia- Romagna. I lavori hanno compreso la totale demolizione della strada con l’allargamento del marciapiede e la realizzazione di pista ciclabile al fine di migliorare i percorsi ciclo pedonali con asfalti colorati, aree verdi e l’utilizzo di nuovi materiali. L’intervento ha compreso un nuovo arredo urbano e un nuovo sistema di illuminazione a led. Anche Piazza Cesare Battisti è stata riqualificata per dare più spazio ai pedoni. Per il taglio del nastro è previsto anche l’arrivo del presidente della Regione Emilia Romagna. Appuntamento domenica 15 maggio, alle ore 14. Dopo i discorsi di rito ci sarà l’intervento musicale del complesso bandistico “Amici della musica” di San Mauro Pascoli e a fine cerimonia sarà offerto il gelato a tutti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui