San Marino, green pass Sputnik, nuova proroga fino al 31 marzo

Congresso di Stato, Tira un sospiro di sollievo il Segretario alla Sanità Roberto Ciavatta illustrando i dati Covid, ad ieri solo 317 casi attivi, ossia il «numero più basso registrato dal 20 novembre 2021». Un traguardo che, anticipa, apre alla prospettiva di ulteriori allentamenti, «assicurando buone speranze alla stagione turistica». Ciavatta riferisce anche sulle relazioni con l’Italia dato che a fine mese scade la proroga del green pass per i vaccinati Sputnik. Nel Milleproroghe, atteso in Senato, è stato inserito un’ulteriore proroga fino al 31 marzo. «Ovviamente la deroga vale in base alle tempistiche richieste in Italia. Avendo effettuato le ultime dosi dei cicli primari con Sputnik attorno a settembre, direi che sono trascorsi sei mesi. Quindi la proroga ci sarà, ma preme ricordare a coloro che hanno necessità di circolare in Italia, che dopo 180 giorni sono richieste dosi di richiamo o avvenuta guarigione».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui