San Marino, galleria virtuale a Palazzo Begni

In concomitanza con l’incontro annuale del Corpo Diplomatico e Consolare sammarinese del 2 settembre e con la Festa della Repubblica del giorno seguente, la Segreteria di Stato per gli Affari Esteri ha presentato ieri a Palazzo Begni un duplice progetto di valorizzazione dell’identità istituzionale: la nuova Galleria Virtuale di Palazzo Begni e il nuovo sito web della Segreteria di Stato e del Dipartimento Affari Esteri. Attraverso queste due importanti iniziative la Segreteria di Stato ha puntato e investito sull’innovazione e sulla digitalizzazione.

La Segreteria di Stato ha fortemente voluto la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale di Palazzo Begni, una delle più importanti icone di rappresentatività istituzionale, attraverso la creazione di un tour virtuale guidato che mostra a 360° l’interno delle sale e le sue opere, articolato in vari percorsi tematici e da oggi fruibile online sul nuovo sito della Segreteria di Stato. I testi descrittivi sul Palazzo e le schede di approfondimento del patrimonio artistico ospitato al suo interno, sono state curate dal Prof. Pier Giorgio Pasini, figura di rilievo del settore e già co-autore della pubblicazione ”Palazzo Begni. Tracce di storia sammarinese” ed oggi presente in conferenza stampa.

Inoltre, ieri si è inaugurato il nuovo sito della Segreteria di Stato del Dipartimento Affari Esteri, presentato nella sua rinnovata veste grafica ed ampliato di contenuti. Il nuovo portale, oltre a riportare le informazioni già presenti, ha fortemente ampliato i servizi per l’utenza, tra cui la sezione riguardante le informazioni per chi viaggia, le opportunità di studio e lavoro per giovani sammarinesi che vogliono fare un’esperienza all’estero, informazioni per chi vuole stabilirsi a San Marino con una pagina dedicata a residenze e permessi di soggiorno, informazioni per chi vuole intraprendere il percorso dell’Adozione Internazionale, e dichiarazioni di equipollenza e riconoscimento dei titoli di studio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui