San Marino: Covid, chi non si vaccina se si ammala si paga le cure

Il vaccino anti Covid non sarà obbligatorio. E sarà gratuito. Non saranno invece gratuite le cure per quelli che si ammaleranno di coronavirus avendo rifiutato il vaccino. La proposta arriva dal segretario alla Sanità di San Marino Roberto Ciavatta e sta già facendo parecchio discutere in attesa che il Congresso di Stato assume, a breve, una decisione ufficiale in merito. “Una delle misure su cui stiamo ragionando è quella di prevedere che coloro che non si sottoporanno al vaccino poi, nel caso in cui si contagiassero, debbano personalmente o attraverso una loro assicurazione coprire le spese ospedaliere”.

Critiche a Ciavatta arrivano da Indipendenza sammarinese: “A cosa può portare un ragionamento del genere?

Quale potrebbe essere il prossimo passo? I fumatori saranno costretti a pagarsi le cure se dovessero insorgere danni ai polmoni? Chi beve alcolici dovrà pagarsi le cure in caso di danni epatici? Chi guida sopra i limiti di velocità dovrà pagarsi le cure se risultasse coinvolto in un incidente stradale?”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui