San Marino, Cipriani pronto a investire nel Nido del falco

La Cipriani Group International ha presentato al Congresso di Stato della Repubblica di San Marino una lettera di intenti che preannuncia la volontà da parte dell’azienda di investire nella ristrutturazione e nella gestione del Nido del falco. La lettera di intenti ha dato il via alla procedura che potrebbe portare, entro pochi mesi, al semaforo verde per la concessione della struttura Nido del falco al Cipriani Group International, una multinazionale della ristorazione e dell’ospitalità nata a Venezia dall’intuizione del grande Giuseppe, padre del celebre Arrigo, e nonno dell’attuale Ceo Giuseppe, che oggi è presente in dieci Paesi con oltre 37 strutture fra ristoranti, lounge, discoteche ed hotel. Se il percorso formalmente avviato andrà a buon fine, come auspicano le istituzioni sammarinesi e lo stesso imprenditore, il Nido del falco sarà il prossimo Cipriani Restaurant.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui