San Marino, Benvenuti e Castiglioni protagonisti al Panathlon

Serata speciale quella della conviviale di novembre del Panathlon Club San Marino. Ospite d’onore è stato il socio Andrea Benvenuti che ha intrattenuto i numerosi presenti sul tema di forte attualità “Infortuni dello sportivo, cause e prevenzione”. Andrea Benvenuti è stato un campione di punta dell’atletica italiana: Campione Europeo negli 800 metri ad Helsinki 1994 – 5° sulla stessa distanza alle Olimpiadi di Barcellona 1992 (1° atleta europeo). Ha poi intrapreso, con successo, l’attività di Fisioterapista annoverando tra i propri pazienti atleti di livello mondiale: due tra tutti la pattinatrice Carolina Kostner e la Medaglia d’Oro nel Salto in Alto Tokyo 2020 Gianmarco Tamberi. Benvenuti è stato, inoltre, Capo Missione della delegazione sammarinese alle Olimpiadi di Rio 2016. Prima dell’intervento dell’ospite il Presidente del Panathlon Club, Leo Achilli, ha voluto esprimere il pieno e convinto sostegno del Club in occasione della Giornata internazionale contro ogni forma di violenza verso la donna, sia fisica che morale.

Quello degli infortuni in ambito sportivo è un argomento talmente frequente ed attuale che sarebbe stato impossibile affrontarlo in modo completo, ciò nonostante Benvenuti ha esposto in modo chiaro le tante cause che le provocano e quali metodologie, fisiche e psicologiche, servono per impostare un buon recupero. Una cosa è certa: prevenire gli infortuni è praticamente impossibile.

Durante la serata, inoltre, è stata consegnata una targa “per la passione e l’esemplare impegno sportivo” alla atleta della ginnastica artistica Lucia Castiglioni come riconoscimento della pluriennale attività costellata di successi e per l’ottimo risultato ottenuto durante il 30° Campionato di ginnastica ritmica svoltosi a Kitakyushu (Giappone) a fine ottobre 2021.

La premiazione di Lucia Castiglioni

Il Panathlon International, che festeggia quest’anno il 70° anniversario dalla fondazione, continua nella sua opera di concezione dello sport ispirato all’etica della responsabilità, alla solidarietà ed al Fair Play, quale elemento della cultura degli uomini e dei popoli.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui