San Giovanni in Marignano, entro l’estate i lavori alla chiesa di Santa Lucia

In occasione dell’Antica fiera di Santa Lucia l’amministrazione comunale annuncia ai cittadini un ulteriore passo avanti nel percorso per il restauro della sagrestia della chiesa di Santa Lucia a San Giovanni in Marignano, di proprietà comunale.

Superate tutte le fasi propedeutiche, soprattutto legate ai pareri della Soprintendenza e del servizio sismico, sono in corso le procedure di gara per selezionare l’impresa esecutrice dei lavori di restauro alla sagrestia della chiesa di Santa Lucia. Le procedure di gara saranno gestite dalla centrale unica di committenza dell’Unione della Valconca.

Si prevede che i lavori inizieranno prima dell’estate e si concluderanno per l’autunno prossimo.

Afferma l’assessore Gianluca Vagnini: “Finalmente riusciremo a rendere visibile e fruibile una parte significativa del patrimonio pubblico, nascosta da anni dietro l’impalcatura, che ospiterà il patrimonio musicale di Don Dino Gabellini, donato alla comunità”.

La chiesa viene attualmente mantenuta aperta, custodita e pulita grazie ad un gruppo di fedeli della parrocchia che, attraverso le offerte, si occupa della manutenzione e di organizzare le proposte culturali.

Domani, in occasione del giorno di Santa Lucia, alle ore 10.30 verrà celebrata una messa dedicata alla Santa patrona della vista insieme ad altre iniziative (come l’addobbo dell’albero in programma con associazioni e bambini alle ore 14.30).

Il sindaco Daniele Morelli: “vedere l’affezione per questa Chiesa e il contributo continuativo prezioso dei volontari è un piacere. Anche noi come amministrazione ce la stiamo mettendo tutta per far tornare la chiesa all’antico splendore e renderla totalmente fruibile alla comunità e ai turisti. Siamo felici di onorare un impegno che ci eravamo assunti in campagna elettorale e che i marignanesi attendevano da tempo”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui