San Giovanni. Cassa di espansione a protezione del centro storico

Nella giunta comunale del 9 dicembre sono state approvate le osservazioni al progetto redatto dalla Regione Emilia Romagna per la realizzazione di una cassa di espansione del Ventena nella zona a monte del cimitero del capoluogo. L’intervento prevede la realizzazione di una zona esondabile circondata da piccole opere di contenimento realizzate mediante la sagomatura delle terre ed una briglia di regolazione del flusso perpendicolare al tracciato del Torrente Ventena. Il nuovo progetto, del valore superiore ai 3 milioni di euro, di cui un milione e seicentomila già finanziati dal Ministero dell’Ambiente, prevede una forte rinaturalizzazione della zona, tramite la salvaguardia delle alberature presenti e la realizzazione di nuove piantumazioni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui