San Clemente. Ritrovata bomba, mille persone da evacuare per la bonifica

Una bomba di aereo di fabbricazione inglese del peso di 500 libbre che risale alla Seconda Guerra mondiale, ritrovata in un’area incolta, dovrà essere rimossa dal territorio comunale di San Clemente. L’operazione di bonifica affidata agli artificieri dell’Esercito è fissata per domenica 28 novembre, tempo permettendo. Sarà necessario evacuare le case poste nel raggio di 1.282 metri dal luogo del ritrovamento: si tratta di 959 sanclementesi a cui l’amministrazione ha già fatto recapitare una comunicazione scritta contenente tutte le indicazioni da seguire nel corso dell’intervento che avrà inizio alle 8 e terminerà alle 12 circa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui