Salvini: “Molestie degli Alpini a Rimini? Se qualcuno ha sbagliato è giusto che paghi, ma giù le mani dalla storia”

“Giusto condannare episodi di molestie o maleducazione, se sono stati segnalati (anche se all’ANA non risulta depositata alcuna denuncia). Scorretto e indegno invece additare il glorioso corpo degli Alpini, da sempre esempio di generosità, sacrificio e rispetto, come simbolo di violenza e volgarità. Se qualcuno ha sbagliato è giusto che paghi, ma giù le mani dalla storia, dal passato e dal futuro degli Alpini”. Lo dice il segretario federale della Lega Matteo Salvini commentando quanto accaduto all’adunata di Rimini

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui