Salvini lancia Lucia Borgonzoni come candidata alle regionali

MILANO MARITTIMA. “Mi piacerebbe molto che fosse Lucia Borgonzoni la prossima governatrice dell’Emilia Romagna. Penso che ne abbia tutte le potenzialità”. Lo ha detto il vice premier Matteo Salvini questa mattina durante una conferenza stampa al Papeete beach convocata per presentare la festa della Lega che si terrà a Cervia da domani al 6 agosto.

“Se gli emiliano-romagnoli sono contenti di quello che la politica di sinistra ha loro offerto in questi decenni possono continuare a votare il Pd. Se pensano a qualcosa di meglio”, invece, lascia intendere Salvini ai cronisti. “Ci sono cose che funzionano bene, altre meno. Oggi il Senato dovrebbe approvare la commissione d’inchiesta sulle case famiglia. Spero che sia un caso isolato Bibbiano, anche se temo di no”, prosegue Salvini. Per quanto riguarda la candidatura di Alessandro Meluzzi proposta da Fratelli d’Italia, il vicepremier sottolinea che “se i numeri contano qualcosa, offriamo possibilità di cambiamento alla politica e ai cittadini con una persona assolutamente in gamba che in un anno di governo si è distinta per efficacia e presenza in un settore complesso, molto presidiato dalla sinistra, come quello del cinema e della cultura in generale. Penso che possa ben fare in Emilia-Romagna”. La benedizione arriva anche dal sottosegretario alla Giustizia, Jacopo Morrone: Borgonzoni, che sarà presente alla festa della Lega Romagna a Milano Marittima, “darà filo da torcere”. 

Il ministro ha poi avuto uno scambio polemico con Valerio Lo Muzio, giornalista di Repubblica che, un paio di giorni fa, ha ripreso il figlio di Salvini portato sopra una moto ad acqua della Polizia “Non parlo di figli, bimbi e minori, che devono stare fuori dalla polemica politica”. Lo Muzio ha chiesto chi fossero le persone che lo hanno controllato. “Vada a riprendere i bambini, lei che è specializzato”. “Mi sta dando del pedofilo?”, ha ribattuto il giornalista. “Non ho niente da dire – ha chiuso Salvini -, attaccate me, non mio figlio”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui