RIMINI. Cattolica e la Fiera di Rimini sono le due mete che toccherà domani Matteo Salvini nel suo nuovo viaggio in provincia di Rimini. Alle 9 il leader della Lega incontrerà il pubblico da Staccoli Caffè a Cattolica, mentre alle 11 visiterà il Sigep alla Fiera di Rimini. Al suo fianco ci sarà il deputato Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna.

Intanto Salvini interviene sul carcere di Rimini: «È sovraffollato. A fronte di una capienza regolamentare di 118 persone, nella struttura ce ne sono 160».
«Troppi detenuti e problemi in aumento per la Polizia penitenziaria a Parma, condizioni allucinanti per i lavoratori a Reggio Emilia, struttura che andrebbe chiusa – dice Salvini – difficoltà e problemi a Ravenna, Rimini, Modena dove alcuni agenti sono stati aggrediti. Le galere italiane sono indecenti, soprattutto per le donne e gli uomini in divisa. In tutta l’Emilia Romagna ci sono circa 3.800 detenuti di cui più di 1.900 stranieri. La Lega lavorerà per far scontare la pena ai detenuti stranieri nel Paese d’origine».



Argomenti:

cattolica

rimini

salvini

sigep

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *