Sacchi racconta il suo grande Milan a Cervia

Sacchi racconta il suo grande Milan a Cervia

CERVIA. Secondo appuntamento imperdibile per gli appassionati di calcio ma non solo. L’allenatore di calcio, dirigente sportivo, commissario tecnico della Nazionale italiana vicecampione del mondo al Mondiale 1994, considerato uno dei migliori allenatori della storia del calcio Arrigo Sacchi sarà il grande protagonista della serata in programma questa sera alle ore 21.30 in viale Ravenna a Milano Marittima, per “Cervia, la spiaggia ama il libro”.
L’ex Ct della nazionale presenterà il suo libro “La coppa degli immortali, Milan 1989. La leggenda della squadra più forte di tutti i tempi raccontata da chi la inventò” (ed. Baldini + Castoldi) scritto insieme al giornalista Luigi Garlando. L’allenatore più eretico di sempre – di recente nominato dalla prestigiosa rivista France Football primo fra gli italiani e fra i tre più grandi in assoluto, con Rinus Michels e Alex Ferguson – è riuscito a creare una squadra formidabile, passata alla storia come quella degli «Immortali» e celebrata ufficialmente dall’ Uefa come il migliore club di tutti i tempi. A trent’anni esatti dalla conquista della leggendaria Coppa dei Campioni del 1989, Sacchi racconta l’impresa che ha segnato il calcio moderno: dalla nebbia di Belgrado al 4 a 0 della finale di Barcellona, dai gol «fantasma» contro Stella Rossa e Werder Brema, al 5 a 0 al mitico Real Madrid a San Siro, vera epopea del «sacchismo».
Lunedì 5 invece, la giornalista e scrittrice Valentina Giannella, presenta il suo “Il mio nome è Greta. Il manifesto di una nuova nazione, quella verde, quella dei ragazzi di tutto il mondo (ed. Centauria”. Dalle ore 18 al agno Pineta n. 120/120 bis in viale le Italia a Pinarella.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *