Russi, i Vigili del Fuoco salvano un cane sull’argine del fiume Lamone

Un provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco di Ravenna per salvare il migliore amico dell’uomo. Questo ciò che è accaduto quest’oggi verso le 14, con la chiamata al 115 per segnalare un cane in difficoltà in un rivale, scivolato dall’argine e finito in un groviglio di vegetazione. “Non riesce ad uscire” le parole del proprietario del pastore cecoslovacco scivolato accidentalmente. Subito si è messa in moto la macchina del soccorso. Siamo a Russi, nel fiume Lamone, dove due squadre del comando provinciale di Ravenna sono accorse prontamente per tirare fuori il cane, vestiti ad hoc con dispositivi anti-acqua e in collaborazione con i sommozzatori di Ravenna sono riusciti a raggiungere il cane e a liberarlo dalla vegetazione. E alla fine è arrivata la riconoscenza di tutti i passanti, del proprietario e anche del cane, che ha visto, in persone a lui sconosciute, la grande passione per la salvaguardia dell’uomo, dell’animale e del territorio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui