Due studenti di Russi frequentanti lo stesso istituto scolastico sono risultati positivi. A renderlo noto il sindaco Valentina Palli: «Questa positivizzazione è stata rilevata a seguito di verifica per contatto con positività rilevata nell’ambiente domestico. Per fortuna i nostri studenti stanno bene»

Nessuno stop alle lezioni. Con i protocolli avviati dall’Ausl, nei prossimi giorni gli studenti potranno tornare in classe, ma dovranno portare la mascherina per tutta la durata delle lezioni, e saranno in seguito sottoposti a screening. I due compagni contagiati rimarranno invece in quarantena.
Discorso diverso invece per i compagni di calcio dei due casi positivi, precisa il primo cittadino: «Saranno raggiunti da messaggio della società sportiva, dovranno rimanere a casa da scuola, dovendo ritenersi contatti stretti, fino all’esito del tampone».

Argomenti:

ausl

coronavirus

russi

SINDACA

studenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *