Russi, un anziano in più nella casa famiglia. Multa da 3mila euro

RUSSI. Sarebbero dovuti essere in 6, invece i carabinieri hanno trovato un anziano “di troppo”. Motivo per cui al termine del controllo effettuato ieri nella tarda mattinata alla casa famiglia Astrea di Russi, gli uomini dell’Arma se ne sono andati lasciando ai titolari un verbale, che se pagato subito si risolverà con una sanzione amministrativa da 3mila euro. Nel corso dell’accertamento non sono emerse altre irregolarità legate a permessi o gestione dell’attività assistenziale, aperta da quasi sei anni in via Garibaldi. Così il compagno della titolare, Carmelo Lainà si tiene lontano dalla polemica: «In questi anni abbiamo avuto sempre controlli ma mai nessun problema. Ora pagheremo la multa. La struttura ospitava sette anziani solo da agosto, e in via provvisoria. A inizio mese abbiamo deciso di accogliere una persona in più, sapendo che si trattava di una soluzione provvisoria e che in pochi giorni avrebbe trovato una sistemazione alternativa in un’altra casa famiglia, dove attendeva che gli dessero la disponibilità».

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui