Ruba 5mila euro fingendosi vice presidente della Croce Bianca: denunciato 21enne ravennate

Denunciato per truffa e sostituzione di persona un 21enne residente nel Ravennate. Il giovane si era finto vice-presidente dell’Associazione Pubblica Assistenza “Croce Bianca” di Busseto (provincia di Parma) e riesce a farsi accreditare quasi 5mila euro. La truffa è stata scoperta dai Carabinieri di Busseto. Le indagini condotte dai militari hanno consentito, tramite la documentazione bancaria fornita dalla filiale, di individuare il 21enne, con diversi precedenti specifici e che era solito utilizzare sempre lo stesso “modus operandi” per la commissione di analoghe truffe e sostituzione di persona ai danni di altre associazioni di Pubblica Assistenza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui