Roncofreddo, una messa per “Michy” Grandotti

Primo anniversario dalla scomparsa di “Michy”, all’anagrafe Michela Grandotti, mamma di 42 anni con due bimbi piccoli. Conosciuta e amata a Roncofreddo, ma anche a Gambettola e Longiano, dove l’azienda di famiglia opera nel campo della rottamazione, è morta stroncata da un tumore che aveva scoperto solo due mesi prima. Il marito Tonino Pagliarani, i genitori, il fratello Gianni, altri parenti e tanti amici si sono stretti attorno al dolore enorme della famiglia, a cominciare dai gemellini Giulia e Mattia. E loro, all’età di appena 5 anni, hanno dedicato un testo alla mamma, che è diventato una canzone. Le altre mamme hanno comprato un’altalena inclusiva per l’handicap, che da alcuni è stata messa in un parco pubblico di Longiano, vicino alla scuola frequentata dai figli. Questa sera, alle ore 20, in ricordo di Michy sarà celebrata una messa nella chiesa parrocchiale di Roncofreddo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui