Roncofreddo, morta a 80 anni l’ex ristoratrice del Sol de Oro

Morta la ex ristoratrice e tuttofare Leonor “Mana” Raffo. Aveva 80 anni, ma non sembrava sentirli vista la grinta con cui ancora lavorava. Poi una male che non le ha lasciato scampo se l’è portata via.

Nata in Perù da padre inglese e madre spagnola, con il marito italiano aveva creato il ristorante “Sol de Oro” che ha operato per molti anni prima di chiudere. Dal 2015 era diventata la tuttofare al bed & breakfast “Quattro Passeri” di Roncofreddo. Poi la malattia e la morte.

«Una notizia che ci rattrista e addolora – afferma Stefano Samorè, titolare dei “Quattro Passeri“ – Quando ci siamo salutati a settembre il suo umore era quello solito, positivo e grintoso, anche se le forze erano indebolite. Ma la mente no, lucida e presente fino alla fine. È stata una grande collaboratrice, quasi insostituibile per la nostra casa e per tutti i clienti che le volevano bene. Non vedeva l’ora di ricominciare ogni stagione. Ha tenuto duro fino in fondo e noi l’abbiamo voluta vicino fino a quando le forze l’hanno sorretta. Ci mancherà molto “Mana”, ci mancheranno le sue battute e la sua positività».

Lascia nel dolore anche il figlio Stefano, la nuora, la nipote Beatrice, oltre ad altri parenti e amici. Il funerale si svolgerà domani, alle 10, alla chiesa di Badia di Longiano, località dove sarà tumulata nel cimitero accanto alla tomba del marito.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui