CESENA. Si chiama Rockin’1000 Global Gig, il primo virtual concert con oltre 2500 musicisti, provenienti da 5 continenti diversi, 80 paesi e 250 città, organizzato a Dubai in collaborazione con Global Village e ARN (Arabian Radio Network) per celebrare l’apertura della 25esima stagione del Global Village, la principale destinazione multiculturale dedicata alle famiglie, dove scoprire le culture di tutto il mondo attraverso il cibo, lo shopping e l’intrattenimento. 986 chitarristi, 447 batteristi, 361 bassisti, 94 tastieristi, 598 cantanti, 54 fiati tra tromboni, trombe e sax provenienti ogni angolo del pianeta si uniscono per realizzare insieme il più grande concerto rock virtuale del 2020. Global Gig è un concerto virtuale che sarà proiettato oggi, venerdì 30 ottobre (ore 17.30 in Italia e ore 20.30 a Dubai)sui grandi schermi del Main Stage nel Global Village, trasmesso anche in streaming, a favore del pubblico internazionale sul canale You Tube: youtube.com/globalvillageae

Il repertorio individuato per Rockin’1000 Global Gig prevede quattro cover classificate tra le più grandi canzoni rock di tutti i tempi: “What a Wonderful World” nella versione punk di Joey Ramone, “Rockin ‘All Over the World” degli Status Quo, “You Get What You Give” dei New Radicals e infine “We Will Rock You” dei Queen. Si tratta di classici senza tempo, scelti per il fascino che esercitano in tutto il mondo e per i testi, particolarmente rilevanti e adatti a questa importante occasione.

Lo spettacolo, in collaborazione con Arabian Radio Network, sarà eseguito online da migliaia di musicisti e cantanti di tutto il mondo e verrà trasmesso sul palco principale del Global Village e in streaming sulle piattaforme social. Emirates ha rivelato che il concerto verrà trasmesso anche su ICE, il loro pluripremiato sistema di intrattenimento in volo.

Argomenti:

dubai

rockin' 1000

virtual concet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *