Rocca San Casciano, contagiati due anziani alla Casa di riposo

Rocca San Casciano, contagiati due anziani alla Casa di riposo

ROCCA SAN CASCIANO. Due casi di Coronavirus alla Casa di riposo di Rocca San Casciano. A confermarlo è il sindaco Pier Luigi Lotti dopo aver avuto conferma dall’Ausl. “Al momento sono in corso ulteriori accertamenti e sono state adottate tutte le precauzioni del caso. Chiedo a tutti i cittadini di stare a casa il più possibile – raccomanda Lotti -. Mi rivolgo anche agli anziani, è necessario che ora usufruiate con sollecitudine del servizio di consegna di spesa e farmaci a domicilio a cura della Fraternita Misercordia. Ora più che mai la nostra Comunità ha bisogno della collaborazione di tutti, dai giovani agli anziani”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *