Mare: escherichia coli ed enterococchi: sforamenti a Cervia, Cesenatico, Riccione e Bellaria. Divieti di balneazione in arrivo

Per la Regione, nonostante l’evento meteo del fine settimana, acque complessivamente in buona salute lungo la costa emiliano-romagnola. In realtà alle foci di fiumi e porti canale la situazione non è così limpida. Su 98 campionamenti eseguiti da Arpae si sono registrati 9 sforamenti, per quanto riguarda i valori dell’Escherichia coli e 4 per gli enterococchi. Il mare mosso e le mareggiate hanno portato a mare impurità accumulate nel periodo di siccità. I parametri sono risultati fuori norma unicamente in corrispondenza dei porti canali e alle foci dei fiumi a Cervia, Cesenatico, Riccione e Bellaria-Igea Marina. Inoltre sforamenti anche nei comuni di Gatteo, Savignano e San Mauro Pascoli. «Essendo gli sforamenti – recita la nota della Regione – legati al maltempo, è atteso con sicurezza il rientro, quanto prima, dei parametri». In arrivo le ordinanze di divieto di balneazione, ma sono già in programma nuovi prelievi a breve.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui