Rita Carlini nel film di Pupi Avati su “Dante”

RIMINI L’attrice riminese Rita Carlini fa parte del cast del film “Dante” di Pupi Avati nel ruolo della zia Cionella Alighieri che armò il giovane sommo poeta per la battaglia di Campaldino. Giovanni Boccaccio (Sergio Castellitto), incaricato a Firenze di portare dieci fiorini d’oro a Ravenna a suor Beatrice (figlia di Dante), a titolo di risarcimento simbolico per tutte le ingiustizie e persecuzioni subite in vita durante l’esilio, ripercorre la vita di Dante (Alessandro Sperduti) di cui è stato il biografo ufficiale ne il “Trattatello in Laude”. Il maestro Pupi Avati, che spesso si è avvalso della collaborazione di Rita Carlini nei suoi film, rende omaggio con questo film all’Alighieri, offrendoci per la prima volta il Dante umano che è il fulcro della sua grandezza poetica nel mondo. Un altro bel ruolo per l’attrice riminese.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui