Rissa in centro a Imola, denunciati tre studenti di 18 anni

IMOLA. Per una rissa che si era scatenata in piazza Gramsci a inizio gennaio, i carabinieri di Imola hanno denunciato tre studenti imolesi tutti appena 18enni, italiani e senza alcun precedente con la giustizia. Per loro l’accusa è quella di lesioni personali in concorso, reato che i tre avrebbero commesso appunto una sera di gennaio ai danni di un 24enne imolese che aggredirono, colpendolo violentemente alla testa, durante una discussione scaturita per futili motivi. La vittima dell’aggressione, soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Imola, era stata dimessa con una prognosi di sette giorni di guarigione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui