La riscossa delle compatte, Mercedes GLB e Classe A 250 e

Non tutti i SUV sono uguali. C’è chi, come Mercedes-Benz, ha reinterpretato il concetto di Sport Utility puntando alla conquista del segmento delle medio compatte. La nuova GLB si pone a metà tra GLA e GLC, comunicando il carattere incline all’avventura con linee piuttosto squadrate, uno stile che evoca comunque lo charme Mercedes. Il gusto si lega a razionalità e funzionalità. Risponde senza incertezza alle esigenze familiari, grazie a comfort e tutto lo spazio che serve.

È lunga 4,6 metri, mentre il suo passo è di 2,82. Per chi desidera sfruttare ogni centimetro, è disponibile persino una terza fila di sedili, optional da oltre 900 euro. E il bagagliaio parte da 570 litri. Come da tradizione Mercedes-Benz, GLB dispone di un infotainment all’avanguardia, che deriva da quello di Classe A.

La Stella ha implementato l’ultima versione del sistema MBUX (Mercedes-Benz User eXperience) e un doppio display da 10,25 pollici. Gli amanti del fuoristrada possono approfittare della trazione integrale 4Matic e del pacchetto Offroad, che non implica solo ritocchi sul piano estetico. Interviene anche nell’ambito dell’elettronica e quindi incide nella guida più impegnativa.

In merito alle motorizzazioni, GLB ricorre a soluzioni estremamente efficienti sia a benzina che diesel, anche se è logico attendersi una versione ibrida. Il modello base benzina coincide con un propulsore da 1,3 litri in grado di sprigionare 163 CV, che ricorre a un doppia frizione a 7 rapporti. Scegliendo il 2 litri, i cavalli diventano 224 e il cambio ottiene una marcia in più (8 rapporti).

Il massimo della sportività viene interpretato dal modello AMG, un turbo benzina che oltrepassa la soglia dei 300 cavalli. Tra le opzioni diesel, invece, troviamo il 2 litri da 116 e da 150 CV. Chi vuole qualcosa in più, può orientarsi verso il 220d da 190 cavalli. Quanto al cambio, la Stella ha deciso per un doppia frizione a otto rapporti. Il Mercedes GLB prezzo parte da 35.390 euro.

Mercedes-Benz Classe A 250 e, l’ibrido plug-in della Stella

Nonostante il successo riscosso dai SUV, Mercedes-Benz continua a credere anche in altri segmenti del mercato. Lo rivela lo sviluppo della nuova Classe A 250 e (Mercedes Classe A prezzo parte da 42.397 euro), l’ibrido plug-in che ribadisce l’impegno della casa di Stoccarda in una proposta attenta alla sostenibilità ambientale.

La compatta della Stella sfrutta un benzina 1,3 litri turbo, caratterizzato da una potenza di 160 CV e coppia massima da 250 Nm a 1.620 giri/min. Al propulsore tradizionale va ad aggiungersi quello elettrico sincrono da 102 CV e 300 Nm. Grazie alla doppia alimentazione, Classe A 250 e sprigiona 218 CV ricorrendo a un cambio automatico doppia frizione 8F-Dct.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui