Riolo Terme, elezioni: ecco tutte le liste

Sarà una corsa a quattro quella per la carica di sindaco di Riolo Terme, con le elezioni amministrative fissate per domenica 12 giugno. Mai prima d’ora i candidati del comune collinare erano stati così tanti: ad aggiungersi, quasi in extremis, è stata infatti la candidatura autonoma di Alan Giagni, con la lista “Riolo Libera”.
Centrosinistra
Ecco tutte le liste dei candidati al consiglio comunale, a cominciare da quella a sostegno di Federica Malavolti, “Riolo Terme per la comunità” per il centrosinistra, la prima, ieri sera, a presentarsi al completo alla cittadinanza nell’ambito di una iniziativa pubblica: a guidare la compagine sarà l’attuale vicesindaca, la 32enne Francesca Merlini, seguita da Davide Marani (23 anni), Glenda Vignoli (45), Roberto Baldassarri (50), Giorgia Tampieri (25), Matteo Mongardi (32), Margherita Pierluigi (26), Federico Visani (36), Elis Samorini (66), Iacopo Battilani (26), Awatef Benaissa (44) e Armando Menichelli (61).
Centrodestra
Per il centrodestra, a sostegno della candidatura a primo cittadino del 38enne Giovanni Gallinucci, saranno in dodici a formare la lista “Riolo nel cuore”: si tratta di Beatrice Mazzanti (40 anni), Claudio Pirazzoli (71), Leonardo Frassinetti (23), Stefano Barbieri (54), Silvia Randi (57), Angelo Liverani (72), Rita Baffi (64), Francesco Armiento (55), Anna Nunziato (60), Giuliano Garavini (63), Gabriella Agoston (67) e Manuele Pirazzoli (23).
Popolo della Famiglia
Accanto al consigliere del Popolo della Famiglia, Mirko De Carli, candidato a sindaco con la “Lista per Riolo Terme”, ci saranno invece Fabio Pelosio (45 anni), Carmine Annunziato (47), Abas Garxenaj (41), Luca Iengo (64), Daniele Ferretti (67), Sara Santi (40), Alessandra Melandri (59), Marcello Baldini (52), Carla Lodi (53) e Carlotta Toschi (39).
“Riolo Libera”
Infine, la lista “Riolo Libera”, l’ultima a presentarsi, che darà il proprio supporto alla candidatura anti-sistema del titolare e direttore artistico di Romagna Showtime, Alan Giagni: la sua creatura, infatti, nasce dalla base del movimento Terza Repubblica, particolarmente critico nei confronti delle politiche sanitarie attuate nei due anni di pandemia. “Riolo Libera” sarà formata da Dario Ronchi (66 anni), Franco Lanzoni (51), Andrea Babini (44), Paola Franco (48), Paul Battisti (54), Manuela Diac (47), Matteo Di Lorenzo (47), Jarno Socini (46), Manuela Marendon (50) e Fernando Morgante (47).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui