Rinnovo Formula 1 fino al 2025: Imola entusiasta

La conferma che il Gran Premio di Imola farà parte del calendario di Formula 1 fino al 2025 rappresenta “un colpo di acceleratore importante, nel segno della ripartenza, che premia il lavoro di squadra fatto fino ad oggi”. Lo dichiara il sindaco, Marco Panieri, sottolineando che quella notizia giunta nella serata di ieri è “una notizia molto buona, anche se arriva in un momento particolarmente delicato”. Per questo “risultato molto importante” Panieri ringrazia “la Regione Emilia-Romagna e in particolare il presidente Stefano Bonaccini, il ministero dell’Economia e delle Finanze, il ministero degli Affari esteri, l’Ice, l’Aci, il ConAmi e Formula Imola– continua la nota. che insieme al Comune hanno reso possibile raggiungere questo straordinario obiettivo”. Avere il Gran Premio di F1 per altri quattro anni “nel nostro splendido Autodromo internazionale Enzo e Dino Ferrari- continua il sindaco- costituisce una grande opportunità non soltanto per il territorio imolese ma per tutta la realtà di Terre&Motori, per la Motor Valley e per i Comuni del ConAmi, in termini di visibilità e ricadute economiche dirette ed indirette per le imprese qui presenti, a cominciare da Imola“. La conferma del Gran Premio “è un ottimo risultato, ottenuto anche e soprattutto al coinvolgimento di Aci nelle trattative con Liberty Media, come sollecitato dalla Lega”, rivendica il consigliere regionale e capogruppo del Carroccio a Imola, Daniele Marchetti.

Si tratta di “un risultato importantissimo per il nostro territorio e devo dire che sono felice di aver dato il mio contributo- continua Marchetti- portando all’attenzione della Giunta regionale, con una nostra risoluzione approvata, la necessità di coinvolgere l’Aci”. Senza questo accordo, “sarebbe stato molto difficile gestire ad esempio la rivalità interna con Monza. In questo modo invece, coinvolgendo l’Aci, il nostro paese ha portato a casa ben due Gran Premi”, aggiunge l’esponente leghista: “Ora, definito il tutto, sarà fondamentale capitalizzare al meglio questa importante evento di carattere internazionale, per portare ricadute positive a livello economico sul nostro territorio”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui