Rinnovato e con poltrone vip: buio in sala, riparte “The Space Cinema”

Dopo mesi di attesa, The Space Cinema riaccende i suoi schermi in città e si presenta al pubblico bolognese completamente rinnovato: un progetto che rappresenta la volontà, da parte del circuito, di ripensare l’esperienza del cinema, dall’ingresso fino alla sala, intesa come il luogo per eccellenza in cui poter viaggiare con la fantasia ed immergersi nelle grandi storie cinematografiche. Come Spider-Man: No Way Home, il film più atteso dell’anno, oppure House Of Gucci con Lady Gaga e un cast di premi Oscar e ancora DiabolikWest Side Story di Steven Spielberg, Sing 2Me Contro Te: Persi nel Tempo e Matrix: Resurrections. Alcuni di questi già in programmazione, altri in arrivo nei prossimi giorni.

Siamo entusiasti di poter riaprire le porte al pubblico di Bologna e presentare la nostra idea di esperienza in sala: il cinema che la città si merita – commenta Francesco Grandinetti, General Manager di The Space Cinema, presente in Italia con 36 multisala–. Si tratta di un investimento importante, che avevamo in mente da tempo e che, in un momento storico come questo, tra emergenze e crisi, vuole essere un messaggio forte di fiducia e di ottimismo per l’industry, per i cittadini e per ogni appassionato del grande schermo”.

Protagoniste del rinnovamento di The Space Cinema sono le poltrone vip, più larghe e più comode, adesso presenti in ogni posto, in tutte le sale, per un’esperienza di visione in assoluto relax. Ma non solo:un nuovo concetto di bar e area self-service dove è anche possibile provare oltre 100 gusti di Coca Cola con l’innovativo concept Freestyle.

Nella nostra campagna di comunicazione abbiamo un po’ giocato dicendo che, grazie alle nuove poltrone, adesso tutti potranno ‘essere vip almeno per due ore’. Ma siamo da sempre convinti che certe storie vadano vissute in un certo modo, in un certo luogo. Il nuovo The Space Cinema di Bologna, oggi, è quel luogo – aggiunge Andrea De Candido, Head of Marketing di The Space Cinema –.L’invito a disconnettersi dal mondo esterno per vivere due ore di pura magia è la sfida che il circuito ha lanciato e che vuole vincere, per regalare a tutti gli appassionati la possibilità di godersi la completa immersione nell’esperienza unica del cinema in sala“.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui