Rimini. Viserba non ci sta: “Stop traffico sul lungomare”

Panchine danneggiate, pavimentazione in “briciole”, aiuole calpestate dalle ruote delle auto. Viserba non ci sta, difende il proprio lungomare e chiede un incontro al sindaco Sadegholvaad perché a questo punto la Zona a traffico limitato dodici mesi all’anno non è più rinviabile. È l’appello firmato dal gruppo “La Viserba che vorremmo” che in passato a tal riguardo ha già raccolto più di 800 firme.

L’articolo completo sul Corriere Romagna in edicola oggi

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui