Rimini, viola gli arresti domiciliari: per lei si aprono le porte del carcere

Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Rimini Principale hanno arrestato su ordinanza di aggravamento del Gip del Tribunale di Rimini, A.P, donna, classe 1975, residente a Rimini. La donna, già sottoposta al regime degli arresti domiciliari per il reato di furto, è stata tradotta in carcere in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento della misura, poiché aveva violato ripetutamente le prescrizioni imposte e quindi segnalata dai militari. La donna è ora rinchiusa nel carcere di Forlì.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui