Rimini, via Mosca: la “nuova” strada è pronta

Rimini, via Mosca: la "nuova" strada è pronta

Si è concluso l’intervento di riqualificazione di via Mosca a Miramare. Un intervento che si è caratterizzato non solo come opera strutturale da tempo attesa ma come “vero e proprio strumento per la riqualificazione di una parte importante del territorio della città per essere capace, oltre al miglioramento della sicurezza, dell’accessibilità, del patrimonio arboreo, di migliorare la qualità della vita dei propri cittadini”, scrive in una nota il Comune di Rimini.

I 720 metri della strada sono stati così completamente riasfaltati e rifunzionalizzati, è stata creata una nuova pista ciclabile bidirezionale e rialzata nel lato mare mentre il lato opposto ora ospita un nuovo percorso pedonale. Sei le fermate di trasporto pubblico, rialzate e accessibili anche ai disabili, realizzate sulla via; sei anche le aree ecologiche; 90 i parcheggi pubblici regolamentati di cui tre riservati ai portatori di handicap, che realizzati lungo le aiuole parcheggio hanno messo in sicurezza  gli spazi per cicli e pedoni.

Nel corso dell’intervento coordinato da Anthea, che ha curato anche della direzione lavori, è stata realizzata una nuova illuminazione nonché la piantumazione di 103 alberi che hanno sostituito le piante esistenti abbattute per ragioni di sicurezza.

I lavori fanno parte del più generale progetto di “rifunzionalizzazione e asfaltatura delle principali vie di collegamento comunali”, il maxi intervento finanziato per un milione di euro derivanti dalla vendita delle azioni di Hera avvenuta alla fine del 2017.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *