Rimini, vende birra a un ubriaco molesto: commessa finisce nei guai

Dopo i controlli dei Carabinieri è finita nei guai una commessa di un negozio di generi alimentari di Miramare, per il reato di somministrazione di bevande alcooliche a persona in stato di manifesta ubriachezza. La commessa è stata sorpresa da militari della Sezione Radiomobile, subito dopo aver venduto 2 bottiglie di birra ad un cliente, già in evidente stato di ubriachezza, che in precedenza aveva molestato alcuni passanti presenti i quali avevano richiesto più volte l’intervento della medesima pattuglia dell’Arma. Per la commessa è scattato quindi il deferimento in stato di libertà per somministrazione di bevande alcooliche a persona in stato di manifesta ubriachezza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui