Rimini, una foto del proprio animale in agenda per aiutare il canile

Si chiama “Il tuo pet in copertina” è l’ultima iniziativa messa in campo dai responsabili e dai volontari del canile di Rimini “Stefano Cerni”, per finanziare le necessità e le tante attività degli amici a 4 zampe che aspettano ancora di essere adottati. Sulla nuova agenda 2022, che verrà realizzata nelle prossime settimane, quest’anno sarà possibile inserire anche la foto del proprio animale, partecipando così all’iniziativa organizzata dal canile, per finanziare – come è avvenuto già negli anni passati – le cure e le esigenze degli ospiti della struttura di Rimini.

Sono sempre tantissimi i sostenitori del canile “Stefano Cerni”, che condividono le attività anche sui canali social e che partecipano numerosi alle iniziative come queste, utili a finanziare progetti come quello che è servito a far guarire il cane Mario, che dopo 2 operazioni subite per un incidente stradale e dopo essere stato abbandonato, è stato curato e ha trovato una nuova casa. Una storia che ha trovato un lieto fine anche grazie alle iniziative come questa. L’agenda personalizzata vuole essere infatti anche un modo per ricordare gli animali un po’ più sfortunati che cercano una casa. Anche a loro hanno pensato gli operatori e i volontari del canile, inserendo la loro immagine sull’agenda, per presentarli e farli conoscere, in attesa dalla famiglia che li adotterà.

Per poter realizzare l’agenda personalizzata “il tuo Pet in copertina”, è necessario fare una foto al proprio animale in formato verticale pdf o jpg e inviarla (in alta definizione) all’indirizzo mail agende.canilerimini@libero.it entro il 30 novembre. 

La consegna delle agende avverrà prima di Natale, in occasione dell’Open Day del canile di Rimini  “Stefano Cerni”, previsto per sabato 18 dicembre, un momento di incontro e condivisione in cui, oltre a conoscere gli amici a 4 zampe ospiti del canile, si potranno acquistare le nuove agende e ritirare quelle ordinate. L’iniziativa è estesa anche al canile di Vallecchio, gestito anch’esso dalla Cooperativa Sociale Cento Fiori. Per tutte le informazioni telefonare al numero 329-2255722 .

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui