Rimini, torna ubriaco e cade dal balcone per evitare i rimproveri. E’ grave

RIMINI. È tornato a casa ubriaco al punto da non riuscire quasi a reggersi in piedi; ad attenderlo, ancora svegli, i genitori conviventi esasperati dagli eccessi del figli che non è più un ragazzo. Quando lui, per sfuggire agli improperi, si è rifugiato in terrazza per prendere aria, si è incautamente appoggiato alla balaustra, ha perso l’equilibrio ed è precipitato dal terzo piano. Il giovane, un operaio 29enne di origine ucraina, è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e, visto la criticità delle sue condizioni, trasportato d’urgenza in elicottero all’ospedale “Bufalini” di Cesena. A preoccupare i medici è, principalmente, il trauma cranico: la prognosi è riservata.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui