Rimini, tutta la verità sulla Dolce vita

“La verità su La dolce vita”: si terrà oggi in Cineteca la proiezione del documentario sulla nascita e le vicissitudini del capolavoro di Fellini. Interverrà il regista Giuseppe Pedersoli, figlio del noto attore Bud Spencer e nipote del produttore Giuseppe Amato, insieme agli psicoanalisti Angelo Battistini, Giorgio Bambini, Cinzia Carnevali, Massimo De Mari, Rosa Spagnolo e Gabriella Vandi.

Per la prima volta con documenti inediti e un’appassionata ricostruzione, il racconto della genesi, del disastro annunciato e del mito di uno dei film più celebri della storia del cinema. Con interviste d’archivio a Federico Fellini, Marcello Mastroianni, Bernardo Bertolucci, Vittorio De Sica, e altre originali a Giovanna Ralli, Sandra Milo, Maria Amato, Valeria Ciangottini

Verso la fine del 1958 Federico Fellini attraversa un periodo professionale complicato. Ha già vinto due Oscar per “La strada” e “Le notti di Cabiria” ma nessun produttore vuole realizzare il suo nuovo progetto: una storia intitolata La dolce vita. Soltanto un uomo, Giuseppe Amato, già produttore di capolavori come “Umberto D.”, “Francesco Giullare di Dio”, “Don Camillo”, comprende la straordinarietà del soggetto.

Ore 21. Ingresso libero

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui