Rimini, turista goloso trova portafogli e preleva al bancomat: preso dalla Polizia in gelateria

Trova per strada, fuori da un locale pubblico, un portafoglio con dentro una carta di credito e il relativo pin e anziché fiondarsi in caserma o in questura, o quantomeno fare una telefonata per segnalare il ritrovamento, ha pensato bene di allontanarsi in fretta e poi precipitarsi al più vicino sportello automatico bancario per effettuare un prelievo dai conti del legittimo proprietario della carta. Il titolare, infatti, non solo non aveva ancora fatto in tempo a bloccarla, ma non si era neanche reso conto dello smarrimento: il portafogli gli era presumibilmente caduto dalla tasca. Aveva con sé, però, il cellulare: un sms lo ha avvertito che qualcuno aveva appena tirato giù i soldi dal suo conto e così la situazione gli è stata improvvisamente chiara. Grazie a una veloce indagine e alla collaborazione di un testimone che aveva visto un uomo gettare a terra un portafogli nella zona di via Valturio, i poliziotti sono risaliti a un trentaquattrenne turista italiano. Era in gelateria quando lo hanno identificato: con sé aveva la carta di credito trovata e forse anche la tentazione di provare a utilizzarla ancora. È stato denunciato per ricettazione e indebito utilizzo di carta di credito.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui