Rimini. Travolto e ucciso 21enne da un treno all’alba. Linea in tilt per ore

Tragedia sulla linea ferroviaria Rimini-Ravenna dove all’alba di oggi un ragazzo di 21 anni è stato investito da un treno all’altezza di Viserba. L’investimento è avvenuto alle 5.20. Il macchinista del regionale per Milano non è riuscito ad arrestare la marcia del convoglio. La tragedia ha portato alla cancellazione di quattro tra cui un Frecciarossa. Altri sette hanno accumulato pesanti ritardi. Trenitalia è corsa tempestivamente ai ripari ed ha allestito un servizio sostitutivo di pullman. La circolazione è ripresa regolarmente verso le 9. Sul posto per i rilievi di legge la Polizia ferroviaria e i Vigili del fuoco che hanno provveduto al recupero della salma scaraventata nell’impatto all’esterno della massicciata. Ancora da chiarire se si è trattato di un suicidio o di un tragico incidente.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui