Rimini. Torre Pedrera, riqualificazione del bagno 76 Kamoke

Verde, sostenibilità e servizi sono gli elementi distintivi del progetto pilota di riqualificazione presentato dai titolari del bagno 76 Kamoke di Torre Pedrera, approvato dalla Giunta comunale nell’ultima seduta. Un progetto che si ispira ed è coerente con il nuovo Parco del Mare, sia nelle linee progettuali sia nella rinnovata filosofia che porta con sé sul modo di vivere il waterfront.    Il nuovo “Kamoke”, in linea con il Piano dell’arenile oggi in vigore, nasce con l’obiettivo di valorizzare le caratteristiche che già oggi ne fanno uno stabilimento balneare rivolto alle famiglie e a chi sceglie la spiaggia per praticare sport e attività fisica. Un’attenzione quindi a servizi e benessere, che si traduce prima di tutto in una complessiva rinaturalizzazione dello stabilimento, con aree verdi all’ingresso dello stabilimento (‘fascia A’) che saranno in continuità compositiva con il progetto di riqualificazione del lungomare in fase di realizzazione. Sempre in questa prima fascia saranno a disposizione aree per il gioco, un campo di pallavolo e tavoli da ping pong.   

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui