Rimini. Telecamere ai semafori: da domani multe in due incroci

Rimini. Telecamere ai semafori: da domani multe in due incroci

RIMINI. Diventeranno operativi nella notte tra mercoledì 8 e giovedì 9 gennaio, a partire da mezzanotte, i nuovi impianti di rilevamento automatico delle infrazioni semaforiche installati all’incrocio tra viale Regina Margherita e via Catania a Rivazzurra e all’intersezione tra le vie Chiabrera – Satta – Giangi, nella zona dell’Ospedale di Rimini.

Terminata il 20 dicembre scorso la fase di collaudo, i due impianti sono quindi pronti a entrare pienamente in funzione: le quattro telecamere (due per ogni intersezione) monitoreranno i passaggi dei veicoli sulle due corsie di marcia, registrando le infrazioni commesse da chi transita in entrambe le direzioni.

Con l’entrata in funzione dei due nuovi impianti, salgono a sette gli incroci cittadini ‘critici’ controllati grazie al sistema di rilevamento automatico delle infrazioni semaforiche: Viale Principe Amedeo/Via Matteucci/Via Perseo;  Via Caduti di Marzabotto/Via di Mezzo/Via Jano Planco; Via Siracusa/Via Tommaseo, via Beltramini – Sacramora – Morri; SS72 e via della Gazzella.

Si ricorda che a metà dicembre erano circa 8.300 le infrazioni registrate dai cinque sistemi nel corso del 2019, in particolare da quello posizionato sulla strada Consolare San Marino, in funzione dallo scorso agosto, che in soli cinque mesi ha fatto contare circa 2.600 violazioni.

Argomenti:

1 commento

  1. Dunque attenzione: non potrete più fare quello che non si può fare. Che società bieca, che si preoccupa di avvisare il branco dei pericoli della legge di una società che si ostina a definirsi civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *