Rimini, strappo di catenina e furto di dispositivo Apple: doppia denuncia

I Carabinieri di Rimini Miramare hanno denunciato a piede libero per il reato di rapina un 33enne sudamericano, già noto alle forze dell’ordine poiché è ritenuto responsabile di aver sottratto una catenina in oro, strappandola al collo di un turista. Sempre i militari della medesima Stazione, inoltre, denunciavano un nordafricano 19enne, con già alcuni precedenti di polizia, per ricettazione, difatti il giovane è stato trovato in possesso di un dispositivo Apple risultato provento di un furto avvenuto in spiaggia ai danni di un turista tedesco.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui