Rimini. Strani via vai e odore di “erba”: blitz in casa del pusher

Rimini. Strani via vai e odore di "erba": blitz in casa del pusher

RIMINI. Il via vai di giovani e lo strano odore che arrivava da quella casa nella zona di via Lagomaggio aveva da parecchio tempo insospettito i vicini e poi anche i carabinieri. Dopo un periodo di attenta vigilanza, i carabinieri, d’intesa con la procura della Repubblica, hanno fatto una perquisizione e hanno fatto centro. Un tunisino del 1993 è stato infatti arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nella sua camera da letto i carabinieri hanno trovato quattro diversi involucri con all’interno quasi mezzo chilo di marijuana (480 grammi) e altri due involucri con dentro 105 grammi di cocaina. Inoltre c’erano tre bilancini elettronici di precisione e materiale vario per il successivo confezionamento in dosi delle sostanze.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *