Rimini. Si introduce di notte in hotel chiuso, arrestato 44enne

Si è introdotto in piena notte in un hotel chiuso facendo scattare l’allarme. Quando la polizia, allertata dal proprietario della struttura, è giunta sul posto ha intercettato l’uomo, un libanese di 44 anni che si stava allontanando con addosso degli oggetti utili allo scasso. Lo straniero era stato sorpreso dal titolare dell’albergo che, dopo avere ricevuto l’avviso di allarme sul suo telefono, verso l’1.30, ha trovato l’uomo rannicchiato su un divano nella hall che, scoperto, è fuggito. Mentre il proprietario dell’hotel lo stava inseguendo sono giunti gli agenti di polizia che hanno arrestato il 44enne per tentato furto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui