Rimini, sgomberata ex colonia a Miramare

RIMINI. Blitz questa mattina all’alba da parte dei Carabinieri della provincia di Rimini in una ex colonia di Miramare. I militari della locale stazione, guidati dal maresciallo Pasquale Marinaro, con il supporto di due unità cinofile del nucleo di Pesaro, durante il controllo, hanno accertato che non fossero stati occultati oggetti provento di reato o sostanze stupefacenti. All’interno dell’ex colonia sono state rintracciate otto persone, di cui un italiano, quattro marocchini, un cingalese, un ucraino e un nigeriano. “Pessime” le condizioni igienico-sanitarie riscontrate: gli uomini dormivano a contatto con ferri arrugginiti e, nei locali, vi erano alimenti già consumati ed immondizia. Gli otto, tutti senza fissa dimora e senza mezzi di sostentamento, sono stati deferiti in stato di libertà all’Autorità giudiziaria e dovranno rispondere dei reati di danneggiamento ed invasione di edifici. All’interno della struttura sono state effettuate le opportune operazioni di bonifica dei bivacchi e ripristinati gli sbarramenti in cemento di porte e finestre.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui