Rimini. Sfugge all’alt dei vigili, infermiera inseguita e arrestata

Sfugge all’alt della Polizia locale per paura di perdere la patente; dopo un inseguimento di un paio di chilometri finisce con l’utilitaria addosso al cartello della segnaletica e viene arrestata con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. In manette è finita un’infermiera ospedaliera di ventisei anni, domiciliata in provincia di Rimini. Di ritorno da una festa tra amiche, è stata presa dal panico di fronte al posto di controllo degli agenti dotati di etilometro e ha dato vita a una folle fuga. Incurante dei semafori rossi e del traffico ha inutilmente cercato di sfuggire agli egenti che si sono messi al suo inseguimento fino a quando la conducente è andata dritta alla rotonda nella zona di via Firenze.

L’articolo completo sul giornale in edicola oggi

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui