Rimini, scoperto magazzino di volantinaggio dormitorio per 24 pakistani

Rimini, scoperto magazzino di volantinaggio dormitorio per 24 pakistani

RIMINI. Ancora in azione le unità cinofile della Polizia Locale che nella mattinata di ieri sono intervenute per controllare alcuni edifici abbandonati nella zona artigianale a nord di Rimini.  Un servizio di controllo che nasce dall’attività di pattugliamento degli agenti che, monitorando le zone attigue ad alcuni edifici abbandonati a Viserba, Visrbella e Torre Pedrera, dove erano stati registrati spostamenti anomali, anche su segnalazione dei residenti, hanno deciso di estendere il controllo all’interno della strutture, facendo intervenite anche le unità cinofile. L’attività di prevenzione poi, con la proficua collaborazione dei poliziotti a quattro zampe,  Thor e Bruce,  si è estesa anche nella vicina zona artigianale a nord di Rimini, dove in un capannone adibito a magazzino e uffici, sono state trovate 24 persone di origini pakistane che dormivano e si organizzavano nel loro lavoro di volantinaggio e distribuzione dei giornali pubblicitari. Il magazzino, già conosciuto alle forze dell’ordine, infatti viene usato come base di stoccaggio e partenza dei furgoni che trasportano le bici e il materiale pubblicitario da distribuire.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *