Rimini. Scontro tra scooter e camion, grave 17enne

Due scooter e un autocarro coinvolti, due ragazzi trasportati in ospedale, di cui uno in elicottero al Bufalini, e un uomo illeso. È questo il bilancio del grave incidente che si è verificato ieri in tarda mattinata lungo la via Marecchiese. All’altezza dell’intersezione con via Maiolo i tre veicoli sono stato coinvolti nel sinistro che ha riservato la sorte peggiore al più giovane, un ragazzo di 17 anni residente a Santarcangelo, che si trova ora ricoverato all’ospedale cesenate in condizioni gravi, ma fortunatamente non sembra essere in pericolo di vita.

L’esatta dinamica dell’incidente è tutt’ora al vaglio della Polizia stradale, ma dai primi accertamenti pare che all’origine del sinistro ci sia un primo scontro tra l’autocarro e lo scooter guidato dal 17enne, che proveniva da Rimini e procedeva in direzione di Villa Verucchio. Il ragazzo non è riuscito ad arrestare in tempo il veicolo, urtando quindi il camion che in prossimità dell’intersezione con via Maiolo pare abbia rallentato la marcia. Un impatto violento, che ha fatto precipitare a terra il ciclomotore e sbalzare via il ragazzino, finito poi sulla carreggiata opposta. Qui, il giovanissimo è stato travolto dall’altra due ruote che sopraggiungeva in direzione di Rimini. Ferito in maniera severa anche il conducente del secondo scooter, anche per lui è stato disposto il trasporto in ospedale, ma vista la minore gravità delle sue condizioni rispetto a quelle del 17enne, è stato accompagnato all’Infermi.

Sul posto sono giunte ambulanza e auto medica, oltre agli agenti della Polizia stradale, a cui è affidato ora il compito di ricostruire la dinamica del sinistro.

Per svolgere i rilievi di rito e mettere in sicurezza il manto stradale, la circolazione sulla Marecchiese è stata interrotta per circa un’ora in entrambe le direzioni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui