RIMINI. Si preannunciano grossi disagi alla viabilità per il primo giorno di Sigep. Uno sciopero di 4 ore che interesserà tutto il personale dipendente di Start Romagna è stato infatti indetto per sabato dalle associazioni sindacali Filt – Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti, Faisa-Cisal, Usb lavoro privato e Ugl – Fna. Dalle 9 alle 13 di sabato, quindi, tutti i mezzi di trasporto gestiti da Start potranno subire variazioni negli orari. In particolare, non sono assicurati i servizi di trasporto degli autobus numero 9, 11, 5 e 10, così come quelli del Metomare.  Oltre al treno Sigep, predisposto da Italian exhibition group, fra Cattolica e Santarcangelo, con corse alle 7.49, alle 9.20 e alle 10.30, l’unico mezzo a non essere interessato dall’astensione dei lavoratori di Start è il Metromare Shuttle 9/Fiera, dalle 8 alle 19 ogni 20 minuti, senza fermate intermedie e capolinea all’ingresso Sud del quartiere fieristico, poiché gestito da un’azienda privata.  

Argomenti:

rimini

sciopero

sigep

start romagna

trasporti

Enea Abati
About the Author

Operaio dell’informazione alla redazione di Rimini del Corriere Romagna. Moroso di Roberta, babbo di Nina e Linda. Vivo a Rimini ma tifo parecchio Cesena. Il mio mondo ideale? Quello prima di Internet.